Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Poca cultura sul corporate welfare

"Un quadro preoccupante" quello che emerge dalla ricerca  di Sodexo Motivation Solutions su un campione di 7mila imprese interrogate sul tema welfare aziendale. Dalla survey emerge infatti che, al di là della contrazione effettiva dei budget, c'è una scarsa conoscenza da parte delle imprese del legame tra benessere organizzativo e motivazione dei lavoratori, per cui gli strumenti incentivanti più diffusi sono ancora e sopratutto quelli classici. Come incentivazione e regalistica (per il 44% delle piccole imprese e per il 20% delle grandi) e il vecchio ma caro buono carburante (scelto dal 56% delle pmi e l’80% delle grandi imprese). Misure puntuali e di breve periodo, quindi che con il tempo rischiano di essere dati per scontati, senza portare peraltro ad un miglioramento strutturale di lungo periodo del clima aziendale. "La necessità di fare cultura sul corporate welfare – si legge nella ricerca – è quanto mai impellente, soprattutto in circostanze economiche in cui, come più studi dimostrano, il benessere organizzativo può rappresentare un asset vincente nell’incremento della produttività e delle performances delle organizzazioni, in linea con le politiche di risparmio e nell’ottica di un’ottimizzazione del rapporto investimenti/risultati  aziendali". Un "reality check" che conferma quanto la maggioranza delle aziende sia ancora all'a-b-c nella gestione propositiva delle risorse umane