Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Parco giochi: un recinto anche per le mamme?

Un’analista di un grande gruppo bancario tedesco ed una di una società di rating americana, una traduttrice trilingue, una docente universitaria, un’esperta commercialista e una vulcanica pr. Il luogo dell’incontro non è un prestigioso convegno, ma il recinto del parco giochi dove anch’io porto i figli il pomeriggio.

Il tema, appena si incomincia a chiaccherare, è sempre quello: tu che lavoro fai, io con il secondo ho mollato tutto, io tengo duro ma lo vedo poche ore al giorno, se esci dal mercato non rientri più, mi hanno dato l’aut-aut o tempo pieno o nulla. Mentre le guardo, mentre ci ossero, mi viene in mente il termine "womenomics" – coniato ufficialmente dall’Economist l’anno scorso e comunemente usato per indicare studi e ricerche sul ruolo delle donne nell’economia di un Paese – e capisco che questo recinto è simbolicamente un "bacino".

Un’enorme risorsa che però l’Italia ignora, non capisce, non sa ancora utilizzare al meglio. E dopo il deludente bilancio dell’anno delle pari opportunità – qualcuno di voi si ricorda anche solo un convegno interessante, un’iniziativa utile, un impegno concreto del nostro Paese in questo senso l’anno scorso? – non ci resta che sperare nel tandem Marcegallia-Guidi.   

  • giulis |

    ma dove abiti ? da me ci sono solo donne extracomunitarie e casalinghe napoletane. Le altre arrivano a casa a notte fonda.

  Post Precedente
Post Successivo