Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Una tecnovisionaria oggi a Milano

Nel 2009, Anno europeo della creatività e dell'innovazione, Milano ospita Nik Nailah Binti Abdullah, ricercatrice “tecnovisionaria” del National Institute of Informatics (Tokyo), per presentare i nuovi scenari della “Cross-domain collaboration on the web”:  Oggi a Palazzo Isimbardi (Corso Monforte, 35, Milano) dalle 10 alle 13.00 la ricercatrice analizzerà le conversazioni tra persone (e “macchine”) nella collaborazione sul web, al fine di ideare nuovi strumenti che mettano in condizione di prevedere i bisogni degli utenti.

Ecco il programma: Scarica Womentech

Chi è una “tecnovisionaria”? E’ una donna capace di generare innovazione e di “inventare il futuro”, creando tecnologie. Innovazione che va intesa non come costruzione di nuovi strumenti, ma soprattutto come capacità di concepire diversamente i problemi e identificare nuovi obiettivi. Il binomio “Donne e tecnologie” è ancora prigioniero di troppi luoghi comuni.  È dura a morire l’immagine stereotipata della donna che si interroga spaesata davanti a un computer o che si sente intimorita di fronte a una tecnologia “alta”. Ed è ancor più dura a morire una visione “ancillare” della tecnologia riservata alle donne, limitata alla domotica o a un uso strettamente strumentale.
Invece la realtà è ben diversa: esiste un mondo di donne che la tecnologia non si limitano ad “usarla”, ma la creano, la inventano, la plasmano secondo le loro esigenze, la loro curiosità e danno vita ad un universo tecnologico dai contorni inaspettati e dalle potenzialità assolutamente innovative. Donne ricercatrici e donne di talento che operano all’interno di Università, Imprese, Pubblica Amministrazione. Non solo, ma anche “tecnovisionarie” che spaziano oltre i limiti ed hanno intuizioni straordinarie e geniali. E tutte noi, che ci avventuriamo anche solo in gruppi di confronto o in blog come questo e stiamo imparando a confrontarci e magari, tra poco, a “fare sistema” (vedi post: libere solo quando siamo in rete)