Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Imprenditrici “a Palazzo”

In data 13 gennaio scorso è stato firmato dal Ministro per le Pari Opportunità l decreto di riordino del Comitato per l’Imprenditoria Femminile. Nella nuova composizione è stata allargata la rappresentanza dei Ministeri e delle Associazioni imprenditoriali che a differenza del passato sono tutte rappresentate. Non è stata prevista la presenza della Conferenza Stato Regioni. Per la CNA sono state nominate Daniela Piccione coordinatrice CNA Impresa Donna (componente effettiva) e Cristina Bertini della Presidenza Nazionale CNA Impresa Donna. “L’auspicio –spiega Cna in una nota – è che dopo più di un anno di inattività finalmente il Comitato sia convocato quanto prima per avviare un confronto con l’attuale compagine governativa sulle linee di indirizzo per la promozione e sostegno dell’imprenditorialità femminile”.