Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

In Germania c’è l’Anti-Discrimination Agency

In questa sezione vorrei analizzare quello che gli altri Paesi, a livello governativo,  fanno per prevenire ma anche combattere la discriminazione di genere. Avete già letto della Francia, dove l’Alta corte per la lotta contro la discriminazione e per l’uguaglianza (Halde) ha un potere consultivo e sanzionatorio importante. Ma anche in Germania esiste un organismo ad hoc, la Federal Anti-Discrimination Agency (la Fada ) creata nell’agosto del 2006 dopo il recepimento della direttiva europea 2006/54 relativa all’attuazione del principio delle pari opportunità e della parità di trattamento fra uomini e donne in materia di occupazione e impiego. . In Germania la direttiva è stata recepita a livello nazionale –  tramite il General Act on Equal Treatment (Agg)  – in maniera molto rapida mentre da noi è ancora lettera morta. Interpellato, il Ministero per le Pari opportunità mi ha fatto sapere che sarà recepito entro agosto di quest'anno, e chissà se anche da noi verrà istituito un organo di supervisione e controllo.