Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Siamo 60 milioni. E allora?

Toni trionfalistici ieri per annunciare che l'Italia ha ora più di sessanta milioni di abitanti. La domanda, forse provocatoria, mi sorge spontanea "E allora?". Da come è stato annunciato, sembra che l'evento porti con sé una grande svolta, nuovi scenari ma io non riesco a vederli, anzi. So che già così ho lottato per avere un posto al nido per mia figlia, e mi fa più impressione sapere che la popolazione da noi invecchia più rapidamente di quanto crescano le giovani leve e che c'è un ammanco di forza lavoro (labour shortage) che nel giro di un quinquennio diventerà cruciale in tutta Europa.