Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

7 milioni dalla Lombardia per le famiglie

Con la legge regionale 23/1999, la D.G. Famiglia e Solidarietà sociale della Regione Lombardia promuove la realizzazione di iniziative innovative a favore della famiglia, attraverso un apposito bando annuale finalizzato a facilitare la creazione di reti di solidarietà fra le famiglie, a sviluppare l'associazionismo familiare, a favorire forme di autoorganizzazione e di aiuto solidale. Il bando famiglia 2009 prevede l'erogazione di 7 milioni di euro.

I progetti, in ordine di graduatoria, saranno finanziati tramite le Aziende Sanitarie Locali sino ad esaurimento dei fondi stanziati. Le domande per ricevere il contributo devono essere presentate ai protocolli generali delle singole Aziende Sanitarie Locali entro mercoledì 20 maggio 2009.  I soggetti previsti dalla legge regionale n. 1/2008 sono associazioni di solidarietà familiare, organizzazioni di volontariato, associazioni senza scopo di lucro e quelle di promozione sociale, cooperative sociali, enti privati con personalità giuridica riconosciuta, enti ecclesiastici con personalità giuridica riconosciuta  ma anche associazioni femminili iscritte all'Albo regionale.

Per tutti i dettagli cliccare qui