Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

The paradox of declining female happiness

Chi trae maggior beneficio dalle conquiste femminili nel mondo del lavoro? In questo interessante articolo apparso qualche giorno fa sul New York Times Casey B. Mulligan, professore di economia all’Università di Chicago illustra come al mercato del lavoro non si applichi la regola del gioco a somma zero e quindi come la crescita professionale delle donne non vada necessariamente a detrimento di quella maschile. Anzi, analizzando uno studio appena pubblicato dal National Bureau of Economic Research, si direbbe che a guadagnarci da questa crescenze emancipazione, anche economica, sono stati prima di tutto proprio gli uomini. I compagni ed i mariti di quelle donne che oggi – in base allo studio condotto dai professori Betsey Stevenson e Justin Wolfers (University of Pennsylvania) – sono meno felici di quarant’anni fa, quando erano prima di tutto mogli e casalinghe. La domanda è stimolante, le riflessioni aperte. Attendo le vostre! Intanto ecco lo studio.

Scarica THE PARADOX OF DECLINING FEMALE HAPPINESS