Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Bilancio del Comitato Femm

Bilancio conclusivo del Comitato Femm, che in seno al Parlamento europeo si occupa di  diritti della donna e uguaglianza di genere. In attesa di inaugurare la nuova legislatura, e ad uso dei nuovi euro-deputati, sul sito è disponibile una brochure che riassume l’intensa attività svolta negli ultimi 5 anni. Tra i traguardi più significativi, l’approvazione di 9 relazioni legislative da parte del Parlamento. E tra queste alcune che sono servite a richiamare l’attenzione sul problema dell’occupazione femminile, come quella sul “Futuro della strategia di Lisbona per quanto riguarda la prospettiva di genere – valutazione intermedia della strategia di Lisbona dal punto di vista della prospettiva di genere”  (2004/2219(INI))  o quella per le  “Misure di conciliazione della vita familiare e degli studi per le giovani donne nell'Unione europea” (2006/2276(INI)). Scarica FEMM PARLAMENTO EUROPEO BILANCIO 2008


Non solo testi esposti in sessione plenaria, ma vere e proprie “tirate d’orecchio” come in quella che conteneva “Raccomandazioni sull'applicazione del principio della parità retributiva tra donne e uomini” (2008/2012(INI)) o quella che richiamava all’ “Attuazione del principio della parità di trattamento tra gli uomini e le donne per quanto riguarda l'accesso al lavoro, alla formazione e alla promozione professionali e le condizioni di lavoro (attuazione e applicazione della direttiva 2002/73/CE) .