Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Conquiste a caro prezzo

Time
Quarant’anni di conquiste, ma a caro prezzo. Il settimanale americano Times (rispreso anche dal Corriere di oggi) pubblica un’amplia riflessione sull’evoluzione del ruolo sociale ma anche e soprattutto economico della donna negli ultimi quarant’anni. Ora la metà degli studenti universitari (57%) sono donne e a fine anno ci saranno più donne che uomini nel mercato del lavoro. Un dato che ha una doppia valenza: se da un lato dimostra il maggior tasso di occupazione femminile, dall’altro però indica la sua relativa “debolezza” (spesso sono lavori meno pagati, più precari e quindi meno colpiti dai licenziamenti. Vedi anche post di settembre) . E in aggiunta  la gran parte delle donne ha un doppio lavoro,  non solo in ufficio ma anche a casa: sono quasi sempre (nel 69% dei casi  le mamme lavoratrici ad occuparsi anche dei figli. E anche se oggi gli uomini danno più importanza al matrimonio (58 contro 53) e all'amore (82 a 75) delle donne,il 57% degli uomini continua a pensare che sia meglio per la famiglia se il padre lavora fuori casa e la madre si occupa della prole.

Questo è il link all'articolo