Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Calcola quanto guadagni in meno rispetto ad un collega

Sembra una provocazione, invece è un motore di calcolo messo a punto dalla Commissione europea per calcolare il divario retributivo di genere in vari settori ed attività a livello nazionale. Questo il link per accedere. So che uno dei fedeli lettori di questo blog ora si arrabbierà perché nega le basi stesse di una differenza di stipendio tra uomini e donne ma forse troverà sfizioso anche lui fare qualche simulazione e poi verificare nella realtà se davvero è così. Se per esempio sei un operatore sanitario vicino alla pensione che lavora sulle ambulanze in Italia il tuo stipendio sarà in media del 43% superiore ad una collega che è in tutto uguale a te, professionalmente parlando!  Un modo originale per riderci su, scoprendo tante differenze…

  • Gibbì |

    Sì, in effetti è veramente “sfizioso” imbattersi in certe notizie.
    Infatti si legge nelle avvertenze del ‘calcolatore’ quanto segue:
    “….L’esistenza di un differenziale retributivo di genere nella vostra organizzazione (azienda) non significa automaticamente che ci sia un problema di disparità di retribuzione tra lavoratori di sesso maschile e femminile. Un divario retributivo fra i sessi può essere spiegata da fattori diversi: per esempio, le donne e gli uomini possono ricevere la stessa retribuzione per lavori di pari valore, ma ci possono essere più donne in posizioni poco qualificate e più uomini in quelle alte quindi con posizioni retributive più elevate. In questo caso, la vostra azienda potrebbe studiare il modo per aumentare il numero di donne in posizioni di alto livello…..”
    !!!!!
    Grazie, comunque, di mettere in risalto con dovizia di documentazione a corredo le deformazioni ideologiche esistenti sull’argomento in sede europea; ne farò tesoro per il mio blog…..

  Post Precedente
Post Successivo