Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Ancora Grecia, Malta e Italia in fondo alla classifica

In base agli ultimi dati Eurostat sull'occupazione in Euorpa (sintesi per l'anno 2009), siamo tra i tre Paesi dove c'è il maggior scarto tra occupazione maschile e femminile: ben 34 punti percentuali a Malta, 25 in Grecia e 22 in Italia. Un altro triste primato è – legato al primo – la percentuale di donne che lavorano nel nostro Paese, meno di una su due: il  tasso di occupazione femminile (46,4%) è  tra i più bassi d'Europa, migliore solo a Malta (37,3%), ma inferiore anche a Grecia (48,9%) e Ungheria (49,9%).  Questo il documento: Scarica Employment 2010 eurostat