Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Demography report 2010

Diapositiva1
Primipare attempate, con un solo figlio. Così si potrebbe riassumere la foto che scatta di noi l'Europa nell'ultimo Demography Report 2010 appena pubblicato. In questo studio sono riassunti e poi analizzati tre trend principali che riguardano la popolazione del Vecchio Continente: una lenta ma progressiva ripresa del tasso di fertilità, a 1,6 figli per donna contro l'1,4 di qualche anno fa (e attuale livello italiano); un progressivo invecchiamento della popolazione, dovuto ad una qualità della vita superiore che allunga le speranze d vita; un'area sempre più multietnica. Quanto al primo dato, vale la pena sottolineare che l'Italia è tra i Paesi dove i figli si fanno più tardi e – forse le due cose sono correlate, almeno in parte – se ne fanno anche meno. Nel grafico infatti si trova in basso a destra nel riquadro "peggiore" tra le quattro combinazioni possibili, tra n° di figli e età della mamma alla nascita del primo figlio. Peraltro anche nei Paesi dove il tasso di natalità è basso – come Germania, Austria o Spagna -  il report spiega che c'è un "tempo effect", cioè un metodo più "fluido" di analizzare i dati, registrando gli ultimi sviluppi legati a politiche di sostegno alla famiglia e all'occupazione femminile. E con questo aggiustamento la prospettiva di alcune nazioni diventa più rosea, ma non la nostra. Scarica Eu Demography_report_