Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

L’impronta femminile sui paradigmi del futuro

Diversità e  impronta femminile, sono questi i nuovi paradigmi che le aziende sono chiamati a interpretare per il futuro. Difronte al fatto che le donne sono ormai la maggioranza dei laureati, si laureano prima e meglio – lo dice l'Istat – e questo trend di “professionalizzazione”  si riflette poi nelle politiche di assunzione (in base all’indagine Excelsior Unioncamere per il 48,5% delle imprese è ormai indifferente assumere una donna o un uomo, sopratutto nelle medie e grandi imprese), le  aziende devono essere capaci di gestire le risorse femminili interne e fare emergere i loro talenti. Senza promuovere un'omologazione ad un modello di leadership tradizionalmente maschile, ma con la capacità di valorizzare invece le differenze e di trasformare  le loro peculiarità in chiavi di successo aziendale.
Di questo tema di discute domani  mercoledi 13 aprile preso la sede di Accenture nel workshop  “ L’impronta femminile  sui paradigmi del futuro”. Protagoniste alcune donne che spiegheranno come, facendo leva sulle proprie caratteristiche personali, hanno saputo interpretare il mutamento in tempo reale, trasformando le loro peculiarità in chiave per il successo aziendale. Questo il programma completo: Scarica Agenda IWD11