Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Italiani e tedeschi “tecnicamente estinti”

In base ai flussi demografici registrati da Eurostat per l'anno 2010 diversi Paesi europei sarebbero demograficamente estinti – il numero di morti supera quello delle nuove nascite – se non fosse per l'immigrazione. Il saldo è negativo in alcuni Paesi dell'Europa centrale – come Bulgaria, Lituania, Ungheria e Romania – ma anche in due Paesi del Vecchio Continente, Italia e Germania. In Italia in particolare "mancano all'appello" 25 mila 500 bebè per compensare l'invecchiamento della popolazione e il tasso di mortalità. Certo l'incertezza economica rende più difficile programmare scelte di lungo periodo come quello di fare una famiglia ma questo dato è anche – a mio avviso – la spia di una mancanza di speranza nel futuro e di prospettiva. Perché in Spagna (+100mila il saldo) , Francia (+284mila) o anche Grecia (9mila 500) non se la passano certo meglio, ma forse hanno qualcosa in più di noi. Scarica Eurostat demography 2010

  • italiano |

    Si’ hanno dei poderosi incentivi sociali: in Francia avere 3 figli permette di vivere senza lavorare…certo niente vacanze o ristoranti ma senz’altro una degna sopravvivenza. In Spagna la situazione e’ simile. Il risultato purtroppo nn consiste solo nell’aumento delle nascite ma anche in una serie d’abusi tesi ad approfittare dell’ingenuita’ del sistema

  Post Precedente
Post Successivo