Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Disponibili a lavorare ma scoraggiati: i più numerosi in Italia

Labour_status_and_supplementary_indicators
Ci sono 10,6 milioni di persone in Europa pronte a lavorare, ma che per motivi diversi non sono immediatamente disponibili o sono scoraggiate, quindi non ricercano in maniera attiva una nuova occupazione.
Eurostat -Unmeployment_and_supplementary_indicators_by_MS
In Italia quest'ultima categoria – che raggruppa genitori con carichi di cura e giovani con discontinuità professionale tali da comprometterne la crescita professionale – è la più numerosa rispetto al resto d'Europa e rappresenta l'11, 1% della forza lavoro totale. A distanza l'altro Paese dei più scoraggiati è la Bulgaria (8,3%).

Analizzando i dati in un'ottica di genere, le donne sono la maggior parte di coloro che sono "scoraggiati", un esercito di quasi 5 milioni di donne (4,8 milioni di persone) con l'Italia che è in testa a questa poco onorevole classifica.

Eurostat gender distribution of work force
Questo il link del sito ufficiale