Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Ultimi in Europa per l’uguaglianza tra i generi

Anche quest'anno l'Italia è nella seconda metà – quella che arranca – quanto a uguaglianza tra donne e uomini in base al Global Gender Gap Report 2013 del World Economic Forum (WEF) di cui oggi è stata pubblicata l’ottava edizione. Su 136 Paesi, il nostro Paese arriva solo al 71esimo posto ed è l’ultimo in Europa. I migliori sono i soliti noti,  cioè ancora una volta i quattro paesi nordici europei: Islanda, Finlandia, Norvegia e Svezia.

WEF 2013
La ricerca  esamina il problema delle pari opportunità in diversi ambiti, dalla sanità, alle possibilità di sopravvivenza, all’accesso all’istruzione, alla partecipazione alla vita lavorativa, sociale, politica ed economica. E in quest'ultimo ambito la nosta sitazione è ancora peggiore: siamo al 97° posto. Interessante anche l'analisi sinottica dei diversi regimi nazionali sulla maternità: l'Italia non è il Paese dove il congedo è più lungo, anzi. E allora perché da noi è vissuta come una vera e propria disfunzionalità rispetto al mondo del lavoro? Vi lancio lo spunto e attendo considerazioni!  Download WEF_GenderGap_Report_2013